Abruzzo, a Città Sant’Angelo profughi in arrivo

profughi2

Città Sant’Angelo, profughi in arrivo. Sarebbero un centinaio i profughi che dovrebbero essere ospitati in un albergo del posto. A diffondere la notizia è il capogruppo di Forza Italia alla Regione, Lorenzo Sospiri.

Nella nota stampa Sospiri contesta la scelta e parla di arrivo “improvviso, senza alcuna comunicazione ufficiale alla popolazione”. I profughi verrebbero ospitati in un hotel di contrada Madonna della Pace, una delle strutture ricettive che aveva partecipato al bando della Prefettura. Sospiri parla di un arrivo che “smentisce quanto dichiarato un mese fa dal sindaco Florindi, che aveva negato tale eventualità dinanzi al mio primo allarme” e aggiunge che la Prefettura di L’Aquila ha formalmente ufficializzato i numeri dei rifugiati dall’inizio degli sbarchi: 1.955 immigrati, di cui quasi 400 già ospitati nel pescarese e nello stesso capoluogo adriatico.

“Sei giorni fa abbiamo appreso dell’arrivo in Regione di altri 50 immigrati extrabando, di cui 25 dirottati subito a Pescara, e non sappiamo dove siano stati ospitati, né tantomeno chi siano, ovvero ne abbiamo perso le tracce. Pescara non ha né le strutture né i mezzi per fronteggiare l’emergenza in atto, lasciando ai privati un business di 13milioni di euro. A questo punto mobiliteremo le città coinvolte e renderemo questa vergogna uno scandalo nazionale”.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo, a Città Sant’Angelo profughi in arrivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*