Sel chiede a Renzi istituzione Parco Costa Teatina

sel1

Il deputato Gianni Melilla di Sel, ha presentato una interrogazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sulla istituzione del Parco Nazionale della Costa Teatina.

Sinistra Ecologia e Libertà, in una conferenza stampa, ha fatto il punto sulla istituzione del Parco Nazionale della Costa Teatina. In particolare, l’onorevole Gianni Melilla, il coordinatore regionale di Sel, Tommaso Di Febo, il sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Mario Mazzocca, oltre a rappresentanti politici e istituzionali di Vasto e di Chieti, chiedono a Renzi il motivo per cui, nonostante l’iter istituzionale sia concluso, non sia stata ancora firmata la perimetrazione ufficiale dell’area con l’istituzione del Parco. Melilla chiede a Renzi risposte, dopo la vittoria per Ombrina che non si farà a largo della Costa dei Trabocchi, per l’istituzione dell’area protetta che, ribadisce Melilla, sarà motore di sviluppo e turismo ulteriore in quella zona strategica dal punto di vista ambientale e non solo.

Il Video:

Sii il primo a commentare su "Sel chiede a Renzi istituzione Parco Costa Teatina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*