M5S: 280 milioni dell’ANAS sul conto Carichieti

CarichietiCarichieti

M5S: 280 milioni dell’ANAS sul conto Carichieti: presentata un’interrogazioneparlamentare al Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Si condisce di ulteriori dettagli la vicenda del crac delle quattro banche tra le quali la Cassa di Risparmio di Chieti. Dopo le notizie apparse sulla stampa nazionale e locale relative all’esistenza di un conto corrente Carichieti con 280 milioni di euro dell’ANAS depositati, i deputati del M5S, scrive in una nota il deputato penta stellato Gianluca Vacca, hanno presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Economia e delle Finanze, a prima firma Vacca, consultabile qui:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5/07271&ramo=CAMERA&leg=17

In particolare si chiede per quale motivo l’Anas Spa abbia depositato, e successivamente mantenuto, una somma tanto ingente presso un istituto di credito locale a condizioni svantaggiose rispetto ad altri istituti di credito; se il Ministro dell’economia e delle finanze fosse a conoscenza del deposito di 280 milioni di euro dell’Anas Spa presso Cassa di Risparmio di Chieti; se il Ministro interrogato intenda accertare eventuali responsabilità e in che modo sia stata maturata la decisione dell’ANAS di aprire il conto ed effettuare il deposito di 280 milioni di euro.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "M5S: 280 milioni dell’ANAS sul conto Carichieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*