Berlusconi esclude il commissariamento di F.I. in Abruzzo

Berlusconi esclude il commissariamento di F.I. in Abruzzo. Sulla ventilata nomina di un commissario a Forza Italia in Abruzzo interviene il Presidente del partito Azzurro, Silvio Berlusconi, il quale in una nota ribadisce che non c’è alcuna intenzione di commissariare il partito in Abruzzo.

“Non c’e’ alcuna intenzione di commissariare il partito in Abruzzo, il coordinatore regionale Nazario Pagano gode della mia stima e della mia fiducia”. In questi due anni di attivita’ – sottolinea il presidente Silvio Berlusconi – Pagano ha svolto un eccellente lavoro ed ha sempre dimostrato affidabilità politica, lealtà e capacità organizzativa.  A breve – conclude Berlusconi – lo incontrero’ per affrontare con lui il tema delle prossime elezioni amministrative in Abruzzo”.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Berlusconi esclude il commissariamento di F.I. in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*