A Chieti l’assemblea regionale dell’UDC

udc-assemblea-chieti1

Assemblea regionale dell’UDC a Chieti: in vista delle prossime elezioni l’Unione di Centro vuole essere sempre più “la casa dei moderati”.

All’incontro che si è svolto all’Hotel Iacone di Chieti, ha preso parte anche il  vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli il quale ha sottolineato che:

 “Errico D’Amico rappresenta la carta vincente dei moderati in Abruzzo. Siamo qui per sostenere la sua corsa  come candidato a sindaco di Lanciano, città di riferimento di una delle zone industriali più importanti del Centro-Sud. Siamo qui per ridare la giusta attenzione alla politica del fare e riaprire una nuova stagione che sia in grado di riavvicinare la gente all’impegno politico coinvolgendo prima di tutto i territori.”

All’assemblea regionale dell’UDC, oltre a De Poli, hanno partecipato il coordinatore per l’Abruzzo Enrico Di Giuseppantonio, il segretario provinciale Andrea Buracchio e i dirigenti provinciali del partito.

“L’Udc che ha solide radici in Abruzzo vuole rilanciare la partecipazione interna al partito e riuscirà a farlo se raggiungeremo un obiettivo: essere luogo di discussione politica per affrontare i problemi concreti che vivono i cittadini e le comunità”, ha aggiunto De Poli che ha espresso il proprio sostegno anche al candidato Udc a sindaco di Vasto, Massimo Desiati. L’obiettivo di ridare forza all’Udc che è punto di riferimento per il popolo dei moderati in Abruzzo passa attraverso il sostegno a due candidati autorevoli e attenti ai bisogni delle rispettive comunità”, ha concluso De Poli.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "A Chieti l’assemblea regionale dell’UDC"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*