Giunta Abruzzo: raggiunto accordo fondo produttività

DIGITAL CAMERA

Giunta Abruzzo: raggiunto accordo su fondo produttività personale. E’ stato raggiunto l’accordo sul fondo 2105 per la produttività del personale della Regione Abruzzo, oltre 1500 persone.

L’intesa è stata raggiunta nell’incontro svoltosi nel pomeriggio all’Aquila tra la parte pubblica – composta dal direttore generale Cristina Gerardis e dal capo di gabinetto della Presidenza, Fabrizio Bernardini – e le organizzazioni sindacali e i rappresentanti del personale regionale. Il confronto si è concluso, si legge in una nota della Regione, “con l’impegno della parte pubblica al reperimento di risorse aggiuntive per incrementare il fondo per la produttività, dando seguito a una specifica direttiva del presidente D’Alfonso e della Giunta Regionale in ordine alla necessità di trovare con le OO.SS. ogni possibile intesa, pur in un frangente di indubbia riduzione delle risorse pubbliche disponibili”. E’ stato inoltre sottoscritto un “accordo-ponte” relativo al fondo 2016 al fine di garantire ai dipendenti regionali quote di salario accessorio mensilmente erogabili nelle more della sottoscrizione dell’accordo definitivo. I rappresentanti della parte pubblica, al termine dell’incontro, hanno espresso soddisfazione per il risultato raggiunto garantendo il massimo impegno per il raggiungimento degli obiettivi di incremento auspicati.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Giunta Abruzzo: raggiunto accordo fondo produttività"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*