San Salvo: Magnacca: “In scena Frecciabianca-Godot”

frecciabianca

Il sindaco Magnacca all’attacco sui  trasporti ferroviari: “Nella stazione di Vasto-San Salvo va in scena Frecciabianca-Godot, intanto a Termoli arriva il Frecciarossa”

Il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, commenta la notizia della fermata dal prossimo mese di dicembre del Frecciarossa a Termoli e va giù dritto come un treno, è il caso di dirlo.

“Mentre nella stazione di Vasto-San Salvo va in scena ‘Aspettando Frecciabianca-Godot’, ci consoliamo apprendendo dal presidente della Regione Molise che prossimamente a Termoli, con l’adozione del prossimo orario ferroviario invernale, si fermerà anche il Frecciarossa. Non ci resta – prosegue Tiziana Magnacca – che fare il conto alla rovescia sperando che arrivi presto nella stazione di Vasto-San Salvo il Frecciabianca, così come è stato assicurato per la prossima stagione estiva”.

Il sindaco di San Salvo ribadisce che insisterà, ancora una volta, anche attraverso l’operato della Regione Abruzzo, affinché vengano considerate e non disattese le esigenze turistiche, imprenditoriali, di lavoro, di studio e di mobilità dei passeggeri del territorio del Vastese.

 

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: Magnacca: “In scena Frecciabianca-Godot”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*