Potere al popolo, Acerbo a Pescara presenta i candidati

Continua la presentazione delle liste in vista delle prossime elezioni politiche. Oggi a Pescara il segretario nazionale di Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo, presenta i candidati per Camera e Senato.

Nel corso dell’incontro, al caffé letterario di via delle Caserme, sono stati presentati i candidati della lista Potere al popolo, scelti nelle assemblee territoriali e impegnati nell’attivismo sociale, nel volontariato e nelle battaglie sul lavoro e sull’ambiente.

“Nel nostro programma elettorale – ha dichiarato Acerbo – abbiamo inserito la cancellazione del Jobs Act, della legge Fornero e di tutte le leggi che negano il diritto ad un lavoro stabile e sicuro. Proponiamo un Piano per il Lavoro centrato sulla messa in sicurezza e sulla salvaguardia preventiva dei territori, la tutela del paesaggio e dei beni comuni, del patrimonio storico e architettonico”.

Maurizio Acerbo, pescarese, ex consigliere comunale e regionale ed ex parlamentare, oggi è segretario nazionale del PRC. Acerbo è da sempre in prima fila nelle lotte e nelle vertenze abruzzesi. Nell’incontro odierno, oltre al segretario nazionale di Rifondazione Comunista-Sinistra Europea, candidato nel collegio plurinominale della Camera dei Deputati (che comprende le province di Pescara, Chieti e Valle Peligna), si presentano anche gli altri candidati:

Sonia Ciarfella, di Montesilvano, 42 anni, precaria e attivista nel volontariato in una Onlus, già candidata alle comunali con L’Altra città-Montesilvano e ora nel listino di Potere al popolo. di Montesilvano, 40 anni, precaria, dopo anni di lavoro anche all’estero. Laica e antimilitarista, la Ciarfella è attivista nel volontariato in una Onlus, si occupa di temi ambientali e di tutela del territorio.

Franca Gallerati, di Città Sant’Angelo, candidata nel collegio uninominale della Camera Abruzzo 03 (area metropolitana Pescara, Penne). Insegnante, RSU Cobas, iscritta al PRC e già candidata alle regionali con Acerbo. La Gallerati guarda ad una sinistra che si occupi in particolare dei giovani, degli immigrati, dei lavoratori, dei precari, dei poveri e dei dimenticati.

Alessandro Feragalli, 42 anni, candidato nel collegio uninominale della Camera Abruzzo 04 (Val Pescara, Chieti, Valle Peligna), già assessore all’urbanistica e bilancio a San Giovanni Teatino, responsabile del servizio pianificazione del Comune di Pescara. Tra i temi che ha maggiormente a cuore figurano, in particolare, la tutela del territorio e dell’ambiente.

Franco Cilli, psichiatra pescarese, nel PRC dagli anni Novanta, oggi candidato nel collegio uninominale del Senato Abruzzo 01 (Pescara, Chieti e Valle Peligna, Vasto). Cilli è già stato candidato alle comunali di Pescara. Nel 2001 è stato volontario sanitario a Genova, nel Social Forum. Dal 2008 gestisce un blog che si occupa di politica e di scienza e collabora con Radio Città Popolare Network di Pescara in programmi culturali. Cilli combatte la “barbarie liberista” per affermare un modello economico più solidale e un’Europa più giusta.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Potere al popolo, Acerbo a Pescara presenta i candidati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*