Regione Abruzzo, nuova Giunta con Gerosolimo. Resta il “maldipancia” di Sel

E’ durato 24 ore scarse l’azzeramento della Giunta della Regione Abruzzo, per le dimissioni di tutti gli assessori. Oggi l’annuncio del nuovo esecutivo da D’Alfonso con l’ingresso di Gerosolimo (Abruzzo Civico).

 

Alle 11,30 l’annuncio ufficiale del nuovo esecutivo, ma non delle deleghe, anche se -ha detto D’Alfonso- saranno pochi gli incarichi in rotazione, il 10%. “Nelle prossime 24 ore saprete anche quelli….”

Il nuovo assessore Andrea Gerosolimo assumerà quelli alle aree interne, grandi eventi, formazione e lavoro (queste ultime cedute da Marinella Sclocco).

Gli altri membri dell’esecutivo sono confermati tranne Mario Mazzocca (Sel), presente alla conferenza stampa, che assumerà l’incarico di sottosegretario lasciato libero dalle dimissioni di Camillo D’Alessandro.

Quest’ultimo passaggio, che rappresenta il vero nodo politico del rimpasto, è l’unico ancora soggetto al condizionale, con le “diplomazie” di PD e Sel al lavoro fino all’ultimo per far digerire alla componente più a sinistra della coalizione il boccone più amaro, la quale si è riservata di “verificare attraverso consultazioni in corso” gli ultimi sviluppi. Lo stesso Mazzocca, al termine della conferenza stampa ha dichiarato: “Sottosegretario? Per ora formalmente non so… Sel ha mostrato sempre lealtà  alla coalizione. Io ho sempre lavorato e non ho mai staccato il telefono…”

D’Alfonso, in conferenza stampa, ha fatto il punto sulle priorità individuate nel corso della verifica: il Masterplan (“Saremo la prima regione a consegnarlo a Renzi”), la fondovalle Sangro e il risanamento dei bilanci con la positiva risoluzione dei rilievi della Corte dei Conti, con il presidente Squitieri presto ospite in Abruzzo.

Un particolare ringraziamento a Camillo D’Alessandro che “da consigliere continuerà ad occuparsi positivamente di trasporti”.

Riguardo a Sel D’Alfonso ha aggiunto che su “ambiente e diritti”, temi che sono al centro del confronto politico, è in corso un “dialogo competitivo”. Anche per gli eventi culturali il Governatore ha annunciato lo sblocco di fondi con i residui di bilancio recuperati grazie al lavoro di Silvio Paolucci, complessivamente oltre 500 milioni.

 

Il servizio del Tg8:

 

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Regione Abruzzo, nuova Giunta con Gerosolimo. Resta il “maldipancia” di Sel"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*