Pescara, Forza Nuova manifesta contro canone Rai

Pescara, Forza Nuova manifesta contro canone Rai inserito in bolletta. I militanti di Forza Nova hanno manifestato davanti alle sedi regionali della Rai di tutta Italia.

A Pescara i manifestanti hanno distribuito dei volantini davanti alla sede Rai di via De Amicis. La denuncia di Forza Nuova è sintetizzata nella frase contenuta nel volantino: “Nessuna tassa per la TV spazzatura”. La distribuzione dei foglietti è avvenuta in uno scenario allestito con scatoloni a forma di televisore pieni di sacchi di spazzatura.

“Questa è la TV di Stato – si legge nella nota di Forza Nuova – una scatola vuota, piena solo di programmi spazzatura che narcotizzano le menti del popolo italiano. Altro che riduzione dell’imposta! Il canone in bolletta diventa un prelievo forzoso – con sanzioni esorbitanti per chi oserà evadere una delle tasse più odiose e fuori dal tempo – fondato sul semplice possesso di uno strumento e su un’implicita, e presunta, adesione all’offerta faziosa della RAI”.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, Forza Nuova manifesta contro canone Rai"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*