Francavilla al mare, “Il Pd sta con Antonio Luciani”

Amministrative-Francavilla-Antonio-Luciani

Francavilla al mare, “Il Pd sta con Antonio Luciani”: parola del segretario Partito democratico abruzzese, Marco Rapino, a sostegno della ricandidatura del sindaco uscente alle prossime comunali.

Al voto di primavera il sindaco Luciani, a meno di novità clamorose, avrà il sostegno del Partito democratico: la “benedizione” è arrivata direttamente dal segretario del Pd Abruzzo, Marco Rapino:

“Il Partito Democratico in Abruzzo è al governo della nostra Regione da quasi un anno e mezzo, guidiamo le città più importanti del territorio, tutte le province, il capoluogo e la città di Pescara. Ogni giorno le nostre amministratrici e i nostri amministratori lavorano portando avanti, sul campo, valori, proposte e iniziative che ci fanno riconoscere come la più grande comunità politica di questa Regione. Un patrimonio vasto, fatto di sindaci, assessori, consiglieri, che con coraggio e fatica operano a favore del nostro territorio e di chi lo abita. Io credo che di questo capitale umano, per valori, proposte, coraggio e formidabile spirito di iniziativa faccia parte anche Luciani. Lo dico chiaramente, perché c’è bisogno di segnare la linea: Il Pd è con Antonio Luciani”.

Rapino, sicuro che il sindaco uscente abbia dato un nuovo ruolo a Francavilla, auspica che l’amministrazione torni a vincere anche con il contributo di Partito solido, che abbia voglia di scommettere su un progetto vero per la città.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Francavilla al mare, “Il Pd sta con Antonio Luciani”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*