Abruzzo: caro pedaggi, le rassicurazioni di D’Alfonso

pedaggi

Abruzzo: caro pedaggi, le rassicurazioni di D’Alfonso. Il Governatore convocherà una conferenza dei capigruppo.

Abruzzo: caro pedaggi, le rassicurazioni di D’Alfonso. Il Governatore assicura che la Regione interverrà per “limitare la portata drammatica per migliaia di abruzzesi” come  emerso dai lavori dalla sessione di bilancio del consiglio regionale di ieri nel corso della quale sono state espresse preoccupazioni sull’aumento a partire da domani dei pedaggi sulle autostrade abruzzesi A/24 e A/25, su autorizzazione del governo nazionale Il presidente Luciano D’Alfonso, ha chiarito che l’aumento è del 3,80 per cento, correggendo il tiro rispetto a quanto sostenuto dal capogruppo di Forza Italia, Lorenzo Sospiri, che aveva parlato del 4,70 per cento, lievitazione citata in una nota stampa. Il governatore ha assicurato la convocazione di una riunione della conferenza dei capigruppo annunciando anche la richiesta di un incontro con l’amministratore delegato dalla Toto Spa, concessionaria delle autostrade.

I consiglieri regionali di Forza Italia affermano che “l’aumento del 4,70% del pedaggio sulle due autostrade abruzzesi A24 e A25 è un tema scottante sul quale anche la Regione ha il dovere di fare un approfondimento e di ricercare tutte le soluzioni possibili per evitare un ulteriore stangata per gli automobilisti, sollecitando nel caso, anche il Governo centrale.Per questo  abbiamo voluto interessare l’Assemblea regionale chiedendo e ottenendo dal Presidente D’Alfonso la convocazione della Conferenza dei Capigruppo che trattasse questo argomento”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: caro pedaggi, le rassicurazioni di D’Alfonso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*