Metanodotto Snam, appello a Renzi

sulmona-snam

E’ di 15 parlamentari l’appello a Renzi ‘affinchè venga rivisto il tracciato del metanodotto Snam ‘Rete Adriatica’.

‘E’ necessario rivedere il tracciato del progetto Snam Metanodotto Rete Adriatica così come progettato considerate le notevoli criticità che tale tracciato presenta sotto il profilo ambientale, sismico e idrogeologico, nonché i rischi per l’incolumità e la salute pubblica e i danni che graverebbero sulle già deboli economie locali’. A chiederlo, con un appello al presidente del Consiglio Renzi , 15 parlamentari tra i quali Stefania Pezzopane, Walter Verini, Alessia Morani e Raffaella Mariani. ‘Essendo il procedimento autorizzativo della centrale di compressione in fase avanzatissima – scrivono i parlamentari in una nota congiunta- ed essendo stati rimessi gli atti alla Presidenza del Consiglio, chiediamo che non si proceda all’adozione del provvedimento autorizzativo finale e che venga istituito immediatamente il tavolo tecnico istituzionale al fine di dare attuazione a quanto stabilito dalla risoluzione parlamentare del 2011’.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Metanodotto Snam, appello a Renzi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*