Masterplan, D’Alfonso incontra i sindacati

Si è tenuto stamattina a Pescara l’incontro sul ‘Masterplan per il Sud’: un confronto tra D’Alfonso e i sindacati in vista del tavolo di lunedì a Roma.

Si è tenuto, questa mattina a Pescara, l’incontro tra i vertici della Regione e i sindacati abruzzesi sul ‘Masterplan per il Sud’, di imminente approvazione. D’Alfonso, dopo aver annunciato l’appuntamento di lunedì  a Palazzo Chigi con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti ‘per un’ultima messa a punto prima del rush finale’, ha illustrato a Cgil, Cisl e Uil le caratteristiche del documento.

“Renzi ci ha chiesto opere con una maturità progettuale e amministrativa, ovvero di rapida cantierabilità, e ha preteso garanzie performanti – ha detto il Presidente ai sindacati –  se il lavoro per il quale si invocano risorse non viene portato a termine, la responsabilità ricade sul contraente, cioè la Regione. Questa è una sfida che ci stimola ulteriormente”.

D’Alfonso ha poi elencato le priorità divise in quattro settori: infrastrutture, sviluppo economico, ambiente, cultura e turismo. Massima rilevanza al risanamento dei fiumi, con il  completamento dei depuratori per la funzionalità del ciclo idrico abruzzese, e al potenziamento del trasporto su gomma e su ferro specie nall’area Chieti-Pescara.  Quindi sono stati enumerati i cosiddetti interventi faro: ci si ritroverà tutti intorno allo stesso tavolo la prossisma settimana anche alla luce dell’esito dell’incontro romano di lunedì.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Masterplan, D’Alfonso incontra i sindacati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*