Esposto del M5S ‘contro’ Abruzzo Engineering

M5S

Il M5S presenta un esposto alla Corte dei conti sull’attività di Abruzzo Engineering chiedendo di verificare presunti danni erariali.

Il M5S ha presentato un esposto alla Corte dei conti sull’attività di Abruzzo Engineering. Ad oggi, come spesso sottolineato dal M5S, la società in house sta lavorando per il comune de L’Aquila ma secondo i pentastellati ‘in violazione delle norme che regolano l’affidamento in house, mentre restano ancora esclusi gli idonei del cosiddetto concorsone’.

“Non si tratta solo di una questione di priorità- spiega Gianluca Ranieri firmatario dell’esposto- bensì di un vero e proprio danno erariale. Mi  aspetto che la magistratura contabile conduca dei seri approfondimenti su tutta la vicenda per responsabilità erariale di amministratori, dirigenti, funzionari, responsabili e, più in generale, di tutti i soggetti coinvolti o da loro incaricati”.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Esposto del M5S ‘contro’ Abruzzo Engineering"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*