Maltempo Chieti, Marcozzi scrive a D’Alfonso

Dopo la conta dei danni lasciati dal maltempo nella città di Chieti ( 2 milioni di euro) Sara Marcozzi scrive a D’Alfonso e illustrando i disagi ‘batte cassa’.

Riepiloga in una breve, ma dettagliata lettera, tutte le emergenze che la città di Chieti sta vivendo e rischia di sopportare ancora per molti mesi a causa delle criticità lasciate dal violento maltempo dei giorni scorsi: la firma della lettera, indirizzata al Presidente D’Alfonso, è quella della consigliera regionale pentastellata Sara Marcozzi.  ‘ La Colonnetta chiusa per due mesi – si legge nella missiva – arrecherà un grave danno alla viabilità e alla sicurezza dei cittadini. Per questo – prosegue la Marcozzi – si chiede formalmente di attivare ogni strumento utile per reperire i fondi atti ad avviare interventi urgenti diretti a fronteggiare i danni conseguenti al dissesto idrogeologico della Collina di Chieti. Le piogge dei giorni scorsi, infatti, hanno portato danni che sono, difficilmente reperibile fra le maglie del bilancio del Comune’. Nella lettera si segnala, inoltre, come ‘ad oggi rimanga la sola S.P. 223 a collegare la parte alta della città allo scalo ed essendo ormai prossima la stagione invernale, che è solita portare gli eventi nevosi, il permanere dello stato di chiusura di via Colonnetta metterebbe a serio rischio la sicurezza e l’incolumità dei cittadini – chiude la lettera- con un possibile e, assai probabile, rischio isolamento di interi quartieri’.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Maltempo Chieti, Marcozzi scrive a D’Alfonso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*