‘Cari sindaci scrivetemi entro il 31’

Dissesto-strade-Teramo-Rete8Dissesto strade Teramo

Cari sindaci abruzzesi scrivetemi entro il 31 dicembre: è un pò questo il tenore della missiva indirizzata da D’Alfonso a tutti i sindaci che intendano presentar domanda di fondi per dissesto idrogeologico.

 

Con una lettera, infatti, il Presidente Luciano D’Alfonso ricorda a tutti i sindaci dei Comuni abruzzesi che il 31 dicembre scade il termine per inserire nel sistema ministeriale denominato RenNDiS le richieste di finanziamento per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. Tecnicamente ‘i livelli progettuali già predisposti devono essere trasmessi su supporto informatico ai Geni Civili competenti per territorio, che si occuperanno delle procedure di inserimento telematico sulla piattaforma indicata. Entro tale termine è possibile sia immettere nuove proposte di finanziamento che aggiornare i dati relativi a richieste già inoltrate. Va sottolineato che tra i criteri di scelta delle istanze rientrano la valutazione dei cronoprogrammi e la cantierabilità degli interventi.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "‘Cari sindaci scrivetemi entro il 31’"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*