13 milioni di euro per rifiuti e ambiente

13 milioni di euro per rifiuti e ambiente: così deliberato dalla giunta regionale per  realizzare nuovi centri di raccolta e riuso, potenziare e ammodernare quelli già esistenti e promuovere le piattaforme ecologiche per gli imballaggi.

“Un notevole passo in avanti per l’ottimizzazione del Servizio Gestione rifiuti della Regione Abruzzo”. Così il sottosegretario con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca, commenta il provvedimento assunto dalla Giunta. Per quanto attiene la Provincia dell’Aquila le risorse disponibili ammontano a 2.400.000 euro, come per Chieti e Teramo: a Pescara destinato 1.500.000 euro. Relativamente al completamento del sistema impiantistico di compostaggio, il complesso degli interventi individua mediante l’Accordo di Programma tra Regione Abruzzo e le Province di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo, una rete regionale di impianti di compostaggio/digestione anaerobica per un valore complessivo di  7.840.000,00 euro.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "13 milioni di euro per rifiuti e ambiente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*