Scuole Pescara: FI sollecita i lavori

provincia-pescara

Scuole Pescara: FI sollecita i lavori alla Provincia . A suonare la sveglia all’Amministrazione guidata dal presidente  Antonio Di Marco è il consigliere Fabrizio comunale Rapposelli.

Scuole Pescara: FI sollecita i lavori alla Provincia . Il consigliere comunale di Forza Italia Fabrizio Rapposelli, ex vicepresidente e assessore all’edilizia scolastica della Provincia di Pescara afferma che ad un anno dall’insediamento dell’Amministrazione guidata dal presidente Antonio Di Marco non è ancora avvenuta la consegna dei cantieri per la ristrutturazione delle scuole. Rapposelli parla di tempo perso in chiacchiere nell’ elencare  ai dirigenti scolastici i fondi e i contributi lasciati in eredità dal Governo di centro-destra ma i fatti non si sono ancora visti . Secondo Forza Italia il Presidente Di Marco ,non riuscendo personalmente a difendere gli Istituti superiori di sua competenza, ha delegato i dirigenti a condurre da soli le proprie battaglie, tirandosi nelle retrovie. “Una posizione assurda e inaccettabile considerando che il Governo Renzi è un governo Pd, ovvero lo stesso partito di Di Marco, e del Presidente di Regione D’Alfonso, ma la cosiddetta filiera istituzionale a Pescara anziché fare da traino per far camminare il territorio, sta rappresentando una zavorra opprimente che ha reso impossibile qualunque iniziativa”. Il consigliere Rapposelli sollecita a far valere le ragioni del territorio sui tavoli istituzionali romani come aveva fatto  il centro-destra  riuscendo a ottenere 14 milioni di euro di cui Di Marco si è attribuito i  meriti. Forza Italia  ricorda i  le somme destinate ad alcuni scolastici: 2 milioni di euro destinati al ‘Cuppari’ di Alanno, 500mila al liceo scientifico ‘D’Ascanio’ di Montesilvano, 996mila euro al ‘Misticoni’, 1milione 28mila euro al ‘Mario dei Fiori’ di Penne, 725mila euro all’Acerbo, 150mila euro all’Aterno-Manthonè, 380mila  al liceo Classico, 250mila euro al Liceo scientifico ‘Da Vinci’, 970mila euro al ‘Savoia’ di Popoli, Durante il suddetto incontro il presidente Di Marco non ha annunciato l’apertura dei tanto attesi cantieri.

“Forza Italia – ha concluso il consigliere Rapposelli – sarà vigile e da questo momento comincerà un pressing quotidiano sull’attività del presidente Di Marco per il quale è giunta l’ora di attivarsi, non facendo semplicemente la questua alla corte del Presidente D’Alfonso, ma lavorando ventiquattro ore su ventiquattro per le scuole che non possono essere vittime di tagli indiscriminati da parte del governo Pd-Renzi”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Scuole Pescara: FI sollecita i lavori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*