Scuole Abruzzo: FI attacca la Regione

scuola

Scuole Abruzzo: FI attacca la Regione.  I consiglieri di Forza Italia criticano le scelte del Governo D’Alfonso e la delibera n° 825 sui Poli scolastici e atti di Giunta nella forma e in merito alla copertura finanziaria.

Nei giorni scorsi si erano chiesti come è avvenuta la scelta da parte della Regione Abruzzo, con la relativa ripartizione delle risorse del Miur, per la definizione dei criteri per la costituzione e individuazione di nuove scuole innovative. Sui fondi per le scuole abruzzesi e in particolare per l’istituto alberghiero “De Cecco” di Pescara Forza Italia accusa la Giunta regionale di dire bugie. dei 600 mila euro promessi per gli interventi necessari ne verranno assegnati soltanto 145 mila hanno riferito alla stampa il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Lorenzo Sospiri e il consigliere comunale di Pescara Fabrizio Rapposelli.

Bugie anche per quanto riguarda il dissesto idrogelogico in Abruzzo ha aggiunto il consigliere regionale e presidente della Commissione di Vigilanza Mauro Febbo riferendo che nella nuova proposta di programmazione sulle procedure urgenti inviata dal dirigente Luigi Del Sordo ai comuni colpiti dai danni del maltempo dello scorso marzo si comunica che le problematiche di natura tecnica sul Bilancio regionale non si può procedere alla realizzazione della concessione dei fondi richiesti.

Tornando alla delibera di Giunta regionale n. 825 con cui vengono ripartiti circa 10 milioni di euro per 5 progetti programmati dall’Assessore regionale Donato Di Matteo riguardanti il Biocampus in Villareia di Cepagatti, il Campus Scolastico Valle del Giovenco, il  Polo scolastico Vallata del Trigno, il Polo  del Comune di Teramo e il Polo di Colledara . I consiglieri di Forza Italia parlano di una iniziativa singolare, dove il rapporto con il territorio, che doveva essere la bandiera del Presidente D’Alfonso, è stato  bypassato dall’anticamera delle segreterie a discapito di interi comprensori che aspettano risposte e investimenti adeguati da molto tempo.

Sii il primo a commentare su "Scuole Abruzzo: FI attacca la Regione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*