Ospedali in Abruzzo, pronti 379 milioni

paolucci

E’ giunto stamani a Roma il via libera definitivo e conclusivo dal Nucleo di valutazione del ministero della Salute alla proposta della Regione di realizzazione di cinque nuovi ospedali in Abruzzo.

 

Lo ha reso noto l’assessore Silvio Paolucci (nella foto), aggiungendo che i contenuti della proposta saranno oggetto, a breve, dell’intesa formale con il Ministro. Il parere positivo e definitivo di fatto apre le porte alla fase progettuale dei nuovi ospedali di Sulmona, Avezzano, Lanciano, Giulianova e Vasto e alla ristrutturazione di quello di Penne, la cui progettazione peraltro e’ in fase molto avanzata. La dotazione finanziaria è di 371 milioni di euro, di cui 228 di provenienza statale.

“Siamo di fronte ad un passaggio importante per la sanita’ regionale – ha detto l’assessore Silvio Paolucci – perche’ dopo un decennio fondi di natura statale di edilizia sanitaria potranno essere spesi sul territorio. E sono fondi che saranno utilizzati per migliorare l’offerta”.

Ora le singole Asl dovranno presentare i progetti. Subito dopo il Ministero eroghera’ i fondi di competenza.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Ospedali in Abruzzo, pronti 379 milioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*