Nuovo Centrodestra: “Saremo protagonisti”

NuovoCentroDestra-Direttivo-Regionale

Nuovo Centrodestra: “Saremo protagonisti” nella ricostruzione del centrodestra abruzzese. Per i “tagli” delle Prefetture chiesto un incontro con Alfano.

A Pescara si è riunito oggi il coordinamento del Nuovo Centrodestra alla presenza dei parlamentari Federica Chiavaroli, Paolo Tancredi e Filippo Piccone, del consigliere regionale Giorgio D’Ignazio, del sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, del capogruppo in Consiglio comunale a Pescara, Guerino Testa, e del coordinatore per la provincia dell’Aquila, Massimo Verrecchia.

Sono stati sostanzialmente tre gli argomenti trattati: il “taglio” delle Prefetture, le possibili alleanze in vista delle amministrative del 2016 e la situazione del Governo regionale. In particolare, per quanto riguarda gli accorpamenti delle Prefetture di Chieti e Teramo, rispettivamente con Pescara e L’Aquila, è stato deciso di fissare un incontro con il ministro dell’Interno, Angelino Alfano (leader nazionale  NCD).

“Né col Pd, né con D’Alfosno. Saremo protagonisti della ricostruzione del centrodestra abruzzese. Per le prossime amministrative, che vedranno al voto comuni importanti come Roseto, Lanciano, Vasto e Francavilla, ci impegneremo per raggiungere l’unità all’interno della coalizione di centrodestra, così come è accaduto a Chieti” – ha spiegato la coordinatrice regionale, Federica Chiavaroli.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Nuovo Centrodestra: “Saremo protagonisti”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*