L’Aquila: sos di Cialente per crisi e disoccupazione

massimo_cialente__1_

L’Aquila:  sos di Cialente per crisi e disoccupazione. I dati illustrati durante il messaggio di fine anno.

L’Aquila: sos di Cialente per crisi e disoccupazione. Il primo cittadino durante il messaggio di fine anno ha ricordato che da gennaio 2010 grazie alla ricostruzione post terremoto 46mila persone sono tornate nelle loro case e la periferia è stata riedificata al 95%. I centri storici dell’Aquila e quelli delle frazioni saranno ricostruiti entro il 2019 ha annunciato il sindaco Massimo Cialente  che ritiene una priorità per l’Amministrazione perché maggiormente danneggiate,

Il sindaco ha evidenziato che però non va tutto bene perché se da un lato la ricostruzione delle mura sta procedendo, dall’altro a rallentare l’economia c’è  una drammatica crisi economica. Cialente  spiega che a L’Aquila si  registra un aumento esponenziale della cassa integrazione e ne comprensorio  il 27% delle persone è in cerca di un’occupazione.  Questo,  secondo il primo cittadino , determina delle conseguenze negative sulla domanda interna, che portano a una profonda sofferenza per le attività produttive.

Il Sindaco ha detto : “Il mio grande rammarico è che il cantiere più grande d’Europa, sul quale noi abbiamo investito moltissimo in termini di risorse finanziarie, non sta determinando vantaggi economici per il nostro comprensorio. Se non fermiamo la crisi economica rischiamo di trovarci una città ricostruita, ma vuota”.

Il primo cittadino ritiene che per favorire lo sviluppo economico della città bisognerà operare una sorta di rivoluzione che inizierà dal 2016 perché c’è bisogno di capacità di attrarre le imprese, investendo oculatamente i fondi a disposizione, e bisogna rilanciare  l’Università e i centri di alta formazione professionale e migliorare  la qualità della vita, cominciando dal potenziamento dei trasporti e dagli interventi sull’ambiente e sul turismo.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: sos di Cialente per crisi e disoccupazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*