Inceneritore, il No del M5S

-Sara-Marcozzi-

Inceneritore, il No del M5S ribadito ancora una volta da Sara Marcozzi. La consigliera regionale chiede un impegno preciso alla Regione commentando la posizione contraria espressa dall’assessore Mazzocca nell’incontro con la Presidenza dei Ministri.

“Dobbiamo rendere concreto l’impegno. Ora dovrà sottoscrivere la decisione per ora solo dichiarata nel corso della Riunione tecnica della Commissione Ambiente della Regione presso la Presidenza dei Ministri. Lo dovrà fare votando gli atti politici che il M5S sta preparando e che chiedono l’impegno concreto e reale della Giunta ad opporsi verso questo ennesimo scempio ambientale per l’Abruzzo” – dice Sara Marcozzi.

La vicenda è quella relativa alla possibile realizzazione di un inceneritore in Abruzzo così come previsto dal decreto Sblocca Italia.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Inceneritore, il No del M5S"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*