Il ricordo di Pannella al Consiglio regionale d’Abruzzo

consiglio-regionale

In apertura del Consiglio regionale d’Abruzzo oggi riunito a L’Aquila ricordato Marco Pannella dai presidenti della Giunta e dell’Assemblea.

A ricordare il leader politico, lo scorso anno insignito dal parlamentino abruzzese della “Medaglia Aprutium” sono stati il presidente del Consiglio Giuseppe Di Pangrazio e quello della Giunta Luciano D’Alfonso. Successivamente, l’Assemblea ha approvato a maggioranza la proposta di legge alle Camere sulla “Introduzione del principio della separazione tra le banche commerciali e le banche d’affari”. Nella relazione l’Assessore Marinella Sclocco ha posto in evidenza “la necessità di tutelare i risparmi dei cittadini e scongiurare il ricorso al meccanismo del salvataggio di Stato delle banche in crisi, prevedendo in maniera espressa la suddivisione dell’attività commerciale e di finanziamento in modo da non poter essere svolte dallo stesso soggetto”.

Il Consiglio ha poi ripreso i lavori nel pomeriggio con la seduta straordinaria, richiesta dai gruppi di centrodestra sugli “Impegni della Regione Abruzzo affinché le infrastrutture portuali, l’aeroporto d’Abruzzo, le tratte ferroviarie e la Società Unica TUA siano rilanciati”. Il documento del centrodestra è stato respinto a maggioranza, mentre è stato approvato un documento della maggioranza di centrosinistra. E’ successivamente mancata (per il voto contrario del M5s) la maggioranza qualificata per l’elezione di quattro componenti del collegio per le garanzie statutarie, rinviata alla prossima seduta.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Il ricordo di Pannella al Consiglio regionale d’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*