Case riposo Chieti: le rassicurazioni di D’Alessandro

DAlessandro CamilloDAlessandro Camillo

Case riposo Chieti: le rassicurazioni di D’Alessandro nei confronti dei dipendenti dell’Istituto San Giovanni Battista preoccupati per il mancato pagamento degli stipendi e per le condizioni delle strutture in cui assistono gli anziani.

Per il consigliere regionale del Pd  Camillo D’Alessandro ” gli addetti delle Case di riposo di Chieti possono stare tranquilli, i loro posti di lavoro non saranno toccati. Con l’approvazione oggi di una delibera della Giunta regionale che modifica il regolamento vigente  i pagamenti verranno affidati alle Asl, che hanno una tradizione di esperienza e speditezza per questo tipo di incombenze. Successivamente il regolamento sarà portato all’approvazione della V commissione consiliare, poi occorrerà la pubblicazione sul B.U.R.A. e quindi diventerà operativo. Contiamo di portare tutto a compimento entro una decina di giorni”. Per D’Alessandro “la situazione si sta avviando verso la normalizzazione, occorre pazientare soltanto qualche giorno”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Case riposo Chieti: le rassicurazioni di D’Alessandro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*