Serie B Pescara Trapani – La vendetta di Cosmi

Serie B Pescara Trapani – Un gol di Citro indirizza male la gara. Fornasier nel finale trova il pari ma Eramo gela tutti. Finisce 2-1 per i siciliani dell’ex Cosmi.

Che non è serata si capisce subito : Lapadula su assist di Caprari calcia a botta sicura, Nicolas è battuto ma è incredibile il salvataggio di Coronado che sulla linea in scivolata salva un gol fatto. Puntuale arriva il vantaggio del Trapani: Fiorillo ribatte sui piedi di Coronado che regala a Citro la palla dell’1-0. Partita in salita, il Trapani nelle ripartenza può far male, il Pescara gioca sempre palla a terra nella trequarti ospite ma non riesce a pungere. Nella ripresa Cosmi si compatta ancora di più, il suo Trapani rinuncia a ripartire fino al 38′ quando De Cenco esalta Fiorillo ma i siciliani rischiano solo su un sinistro al volo di Verde. Oddo le prova tutte, il pari arriva grazie a Fornasier ma Eramo in pieno recupero gela tutti. Al triplice fischio arriva una sconfitta difficile da digerire. Certo, se la palla di Lapadula in apertura fosse entrata sarebbe stata tutta un’altra storia. Ma il calcio è così.

 

Clicca qui per la cronaca

Qui per le interviste

Il servizio

Sii il primo a commentare su "Serie B Pescara Trapani – La vendetta di Cosmi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*