Serie B Salernitana Pescara – Un punto e tanta rabbia

Serie B Salernitana Pescara – Finisce 2-2 all’Arechi. Donnarumma nel finale gela i biancazzurri. Fiorillo para un rigore.

Gara emozionante a Salerno. Padroni di casa in vantaggio con Coda dal dischetto. Lapadula ripristina la parità poi Zito si merita il rosso per un brutto fallo su Memushaj. Nella ripresa ingenuità di Caprari che prende il secondo giallo: squadre in 10. Verde su invito di Lapadula firma il vantaggio abruzzese, Fiorillo fa il miracolo e disinnesca il secondo rigore. Lapadula sfiora il tris ma nel finale Alfredo Donnarumma di testa regala ai suoi la parità e beffa il Pescara che stava assaporando l’ottava vittoria consecutiva. In pieno recupero rosso per Empereur e giallo per simulazione a Verre. Finisce 2-2, un buon punto ma che peccato per il finale.

Clicca qui per la cronaca. 

Il servizio:

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie B Salernitana Pescara – Un punto e tanta rabbia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*