Serie B Pescara Vicenza – Lapadula salva i biancazzurri

Serie B Pescara Vicenza – Adriatico gelato da Signori ma super Lapadula in pieno recupero acciuffa la parità Memushaj sbaglia un rigore.

Al gol di Signori risponde Lapadula in pieno recupero Pescara – Vicenza finisce 1-1 con una girandola di emozioni nei 20′ finali .Oddo conferma la formazione annunciata ma Benali va ad agire dietro a Lapadula con Verde e Mitrita larghi. Il Vicenza da subito la sensazione di poter imbrigliare il Pescara e Galano spesso crea pericoli. Lapadula sciupa una palla gol ma nei primi 45′ poche emozioni e tanto tatticismo. Nella ripresa Oddo inserisce dopo 18′ Cocco e Pasquato passando al 4-3-1-2 ma è il Vicenza a trovare il gol grazie a Signori che approfitta di un Fiorillo incerto sulla punizione calciata da Moretti. Cocco di testa prova a impattare ma la palla termina out. Oddo le prova tutte: dentro Acosta per Fornasier e Torreira arretrato in difesa. Memushaj ha l’occasionissima per pareggiare ma dal dischetto spreca clamorosamente. Pescara con l’uomo in più per l’espulsione di Sbrissa e il pari arriva in pieno recupero con il solito numero di Gianluca Lapadula. Finisce 1-1, risultato giusto in attesa del big match di Cagliari.

Clicca qui per la cronaca

Qui per le interviste

Il servizio

Sii il primo a commentare su "Serie B Pescara Vicenza – Lapadula salva i biancazzurri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*