Serie B Novara Pescara – Sorride Baroni

Serie B Novara Pescara – Un guizzo di Evacuo regala ai padroni di casa tre punti preziosissimi. Baroni si prende la rivincita e può sorridere.

Zuparic a tempo scaduto ha sfiorato il pari ma a conti fatti il recupero della gara non disputata una settimana fa causa nebbia ha permesso a Evacuo e compagni di allungare la striscia positiva mentre per il Pescara sfuma la ghiotta opportunità di avvicinare sensibilmente la vetta della classifica. L’attaccante di casa ha tolto lo zero dalla casella dei gol realizzati proprio questa sera mentre dopo il triplice fischio Memushaj dice qualche parola di troppo al direttore di gara e prende un pesantissimo rosso.  Sorride il tecnico del Novara Baroni. Mai amato dall’ambiente biancazzurro, si è preso una piccola rivincita anche se in sala stampa è apparso molto diplomatico.

“Rivincite personali? Direi di no. A noi interessavano i tre punti e sono molto contento della quadratura trovata dopo 4 vittorie e un pareggio”

In realtà i tre punti di oggi per Baroni hanno un sapore particolare: dopo le critiche ricevute lo scorso anno è impossibile pensare il contrario.

Clicca qui per la web cronaca di Fabio Lussoso.

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie B Novara Pescara – Sorride Baroni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*