Serie B Cittadella Pescara – Un poker amaro

Serie B Cittadella Pescara – I veneti si confermano indigesti per i biancazzurri. Scognamiglio illude. Mancuso ammonito salterà l’anticipo di venerdì. Annullato il riposo

Il Cittadella batte il Pescara 4-1 e firma il terzo successo consecutivo contro tre big. I primi due gol del Cittadella arrivano da azione d’angolo: in mischia Iori firma il vantaggio mentre tra le proteste Moncini ( trattenuta su Ciofani) porta a due i gol granata. Nel mezzo il momentaneo pari di Scognamiglio su invito di Memushaj. Gara chiusa prima dell’intervallo lungo: Moncini riceve da Schenetti e manda la palla all’angolino basso. Ripresa. Pillon le prova tutte ma il Cittadella è in versione super. Debutto di Bellini, squadra iper offensiva con il 4 2 4 e un buon Del Sole ma al 38’ la ripartenza dell’11 di Venturato è micidiale e Proia la finalizza mandando la palla all’angolino basso. Nel finale pesantissimo giallo a Mancuso: salterà la sfida con il Cosenza. Finisce 4-1 ma non c’è tempo per piangersi addosso: venerdì sera serviranno i tre punti.

Negli spogliatoi la società ha comunicato che è stato annullato il giorno di riposo. Domani al lavoro al Poggio

QUI LA WEB CRONACA DEL MATCH

QUI LO STREAMING LIVE DELLE INTERVISTE

Sii il primo a commentare su "Serie B Cittadella Pescara – Un poker amaro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*