Serie B Avellino Pescara – Live dalle 20 30

Serie B Avellino Pescara – Biancazzurri in emergenza ma con l’obbligo di fare risultato. Tutti gli aggiornamenti live a partire dalle 20 30

E’ l’anticipo della giornata numero 35. Per il Pescara out  Zampano, Campagnaro, Crescenzi, Coda, Mazzotta per infortunio e gli squalificati Benali, Zuparic e Torreira. Debutta il giovanissimo Cristian Ventola classe ’97. Avellino privo di Jidayi, Migliorini e Gavazzi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Avellino (4-4-2) Frattali; Pisano, Rea, Biraschi, Chiosa; D’Angelo, Arini, Visconti, Insigne; Mokulu, Castaldo.  All. Dario Marcolin

Pescara ( 4-3-2-1) Aresti; Vitturini, Fornasier, Mandragora, Ventola; Bruno, Memushaj, Verre; Pasquato, Caprari; Lapadula. All. Massimo Oddo

Arbitro : Ghersini di Genova

Gara iniziata.

4′ Pasquato in area, Lapadula è anticipato da Chiosa al momento della conclusione.

13′ sinistro basso di Pasquato. Palla a lato di un soffio.

Ritmi bassi. L’Avellino nel primo quarto d’ora si è limitato a qualche uno contro uno di Insigne a destra contro Ventola. Meglio il Pescara più organizzato nella metà campo irpina.

23′ Numero di Pasquato che pesca Lapadula. Poi Memushaj conclude troppo centrale.

24′ Insigne anticipa Ventola di testa, Mokulu non sfrutta l’opportunità in area.

34′ VANTAGGIO DEL PESCARA  – Tutto parte da Mandragora, poi Memushaj innesca Lapadula che regala un assist a Caprari che fa tutto bene e di destro trova l’angolino basso.

37′ Annullato il raddoppio di Caprari. Le immagini smentiscono la terna arbitrale. Gol regolare.

45′ Insigne scappa a Ventola. Tiro cross, Aresti è incerto. Nessuno approfitta.

Finisce 1-0 il primo tempo.

Iniziata la ripresa. Mascolina inserisce Sbaffo per Visconti. Insigne passa tra le linee per un 4-3-1-2 offensivo.

5′ PAREGGIO DELL’AVELLINO Insigne tra le linee crea superiorità, Castaldo con un gran destro fulmina Aresti.

16′ VANTAGGIO DEL PESCARA – Memushaj pennella, Lapadula di testa firma il 2-1.

21′ Pagherà, ex Lanciano, prende il posto di Arini.

22′ Miracolo di Aresti sulla conclusione di D’Angelo a botta sicura.

24′ Aresti time : altro miracolo sul colpo di testa ravvicinato di Mokulu.

25′ doppio cambio per Oddo. Fuori Caprari e Pasquato dentro Mitrita e Acosta.

30′ TERZO GOL DEL PESCARA – Massimo Oddo indovina tutto. I neo entrati Acosta e Mitrita confezionano il gol del 3-1.

38′ Memushaj, tiro cross. C’è una deviazione, Frattali evita il poker.

45′ Destro di Paghera. Palo scheggiato.

FINISCE 3-1 PER IL PESCARA

Grazie per averci seguito.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie B Avellino Pescara – Live dalle 20 30"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*