Serie B Ascoli Pescara – Un punto e poche emozioni

Serie B Ascoli Pescara – Finisce 1-1 al Del Duca. Biancazzurri avanti con Crescenzi e ripresi da Bianchi. Partita con poche emozioni. Un legno per parte

Primo tempo con tanto freddo ma poche emozioni al Del Duca. Motivate proteste in apertura del Pescara per il cross di Mazzotta ribattuto di mano in area ma Baroni fa continuare. Brivido al minuto sei per un errore di Carraro che permette a Bianchi di calciare da ottima posizione ma Fiorillo è attento. Il nulla di fatto è interrotto al 38* dalla conclusione di Crescenzi che trova impreparato Ragni e la palla termina in rete. In apertura di ripresa il pari: Buzzegoli crossa in area, Bianchi è solo e di testa firma l’1-1. Valzania è il primo cambio di Zeman e il centrocampista si inserisce con i tempi giusti e cerca il destro. Deviazione e palla sulla traversa. L’Ascoli cresce nel finale e Baldini cerca il destro vincente ma questa volta il legno salva Fiorillo. Nel finale espulso per doppia ammonizione Padella ma sul calcio di punizione Seguente il Pescara non riesce a creare pericoli. Finisce 1-1 con poche emozioni.

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA

Sii il primo a commentare su "Serie B Ascoli Pescara – Un punto e poche emozioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*