Serie B Ascoli Pescara – Rigori amari

Serie B Ascoli Pescara – Partita decisa dal dischetto. I bianconeri ne trasformano due e portano a casa il successo

L’Ascoli batte il Pescara 2-1. Si decide tutto dal dischetto: Mancuso la sblocca dopo il fallo di Cavion su Sottil. Ninkovic impatta sul finire di primo tempo dopo il penalty concesso per fallo di Gravillon su Ardemagni. Nella ripresa è Ciciretti a infilare il pallone all’angolino basso dagli 11 metri dopo il tocco di mano di Memushaj. Nel mezzo il legno sempre di Memushaj direttamente da calcio di punizione, la traversa di Ninkovic e qualche occasione bianconera frutto delle giocate individuali di Ninkovic e Ardemagni. Nel finale Capone di testa sbaglia il 2-2. Il rammarico è aver visto un atteggiamento forse troppo attendista e non aver regalato una gioia agli oltre 800 tifosi al seguito. All’inizio toccante minuto di silenzio per L’Aquila

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA DEL MATCH

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING DELLE INTERVISTE

Sii il primo a commentare su "Serie B Ascoli Pescara – Rigori amari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*