Serie B Ascoli Pescara – Finale 2-1

Serie B Ascoli Pescara – Al Del Duca con fischio d’inizio alle ore 15 di fronte l’11 di Vivarini e i biancazzurri galvanizzati dal successo in rimonta contro il Palermo. Pillon torna al 4 3 3 ma deve rinunciare a Brugman. 801 tagliandi venduti agli abruzzesi

Quasi derby ad Ascoli: pubblico delle grandi occasioni al Del Duca per il match tra i marchigiani e il Pescara. Saranno tantissimi i tifosi biancazzurri al seguito (QUI IL COMUNICATO DELLA CURVA). Vivarini, ancora in silenzio stampa, non avrà a disposizione Ngombo e Beretta. Rosseti è recuperato ma partirà dalla panchina. 4 3 2 1 il sistema di gioco con Ardemagni riferimento offensivo. Pillon sarà senza Campagnaro ( rientro previsto con il Verona), Bettella e Del Sole. Kanoutè pronto per la panchina. Brugman stringerà i denti ma partirà dalla panchina, Crecco è dolorante ad un piede ma sarà regolarmente in campo. Tutti gli aggiornamenti a partire dalle 15

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI( 4-3-2-1) Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, Rubin; Troiano, Addae, Cavion; Ciciretti, Ninkovic; Ardemagni All. Vivarini

A disposizione: Milinkovic Savic, Padella, D’Elia, Frattesi, Casarini, Rosseti, Ganz  Quaranta,  Andreoni, Baldini, Iniguez, Chajia, Coly

PESCARA ( 4-3-3) Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Gravillon, Del Grosso; Bruno, Crecco, Memushaj; Marras, Mancuso, Sottil All Pillon

A disposizione: Kastrati, Perrotta, Ciofani, Pinto, Elisabetta , Kanoutè, Antonucci, Bellini, Monachello, Capone

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano

Ben trovati a tutti. Bel colpo d’occhio al Del Duca con 800 sostenitori biancazzurri al seguito

Toccante minuto di silenzio per il decennale del terremoto dell’Aquila

2’ Cross di Marras, contatto Mancuso Brosco. Di Paolo fa continuare

4’ OCCASIONE PESCARA Crecco riceve tutto solo in area ma calcia male di sinistro

10’ OCCASIONE ASCOLI Gran sinistro di Addae. Alto non di molto

24’ Rovesciata di Ardemagni. Fiorillo blocca

27’ Destro rasoterra di Mancuso dal limite. Palla non lontana dal palo

31’ PALO PESCARA Punizione dal limite calciata da Memushaj, Lanni è battuto ma il legno lo salva

32’ Giallo a Troiano

34’ PESCARA IN VANTAGGIO Sottil va in campo aperto pescato da Del Grosso. Cavion lo stende. Rigore evidente trasformato da Mancuso

41’ PAREGGIO DELL’ASCOLI Arriva subito l’1-1 è sempre dal dischetto. Ardemagni fermato con un intervento duro da Gravillon. Di Paolo indica il dischetto. Ninkovic spiazza Fiorillo. L’Ascoli ha trovato la massima punizione con Sottil a terra ma non hanno messo fuori il pallone

Termina 1-1 il primo tempo

Iniziata la ripresa

4’ TRAVERSA ASCOLI Gran destro di Ninkovic. Fiorillo salvato dal legno

5’ Giallo a Laverone

10’ Casarini per Troiano

14’ Gran sinistro di Ardemagni e super risposta di Fiorillo

23’ Espulso Zambardi vice di Vivarini

26’ OCCASIONE ASCOLI Rubin pesca Ninkovic che calcia out da buona posizione

27’ Capone per Marras

28’ OCCASIONE PESCARA Capone fa tutto bene ma al momento della conclusione viene contrato da Laverone che salva in angolo

29’ Rosseti per Ardemagni che non gradisce il cambio

38’ VANTAGGIO DELL’ASCOLI Tocco di mano di Mamushaj è rigore. Ciciretti batte Fiorillo

39’ Monachello per Crecco

41’ Bellini per Del Grosso

45’ OCCASIONE PESCARA Capone da due passi di testa sfiora il palo

Finisce 2-1

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING DEGLI AGGIORNAMENTI

Sii il primo a commentare su "Serie B Ascoli Pescara – Finale 2-1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*