Pescara Calcio Sebastiani – Le parole del presidente

sebastiani daniele

Pescara Calcio Sebastiani – Intervenuto in diretta su Solo Calcio il presidente biancazzurro ha parlato a 360°. Da Cocco a Lapadula, da Di Francesco a Verratti. Un applauso ai tifosi veri.

“Lapadula – Donnarumma? Se ci fossimo presentati a Pescara con due attaccanti che non avevano mai fatto la B saremmo dovuti scappare a piedi fino al casello dell’autostrada. Abbiamo fatto un colpo finale di mercato prendendo Cocco che a mio avviso è uno degli attaccanti più forti in B. Se sono contento dell’ambiente? I veri tifosi ci sono sempre vicini e vanno ringraziati. Poi ci sono gli sportivi: loro vengono allo stadio da appassionati quando non fa freddo, quando le cose vanno bene. Vanno fatte distinzioni. Federico Di Francesco? Fu un danno che ci fece il Parma. Dovevamo riprenderci tutto il cartellino ma li erano già nel caos, non si fecero trovare e saltò tutto. Come ho gestito io Verratti qui a Pescara se lo sognano per i prossimi 30 anni. Perchè quello che abbiamo preso noi con Verratti qualsiasi altro presidente avrebbe preso meno della metà. Io sono contento per come noi abbiamo gestito la vicenda”.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Pescara Calcio Sebastiani – Le parole del presidente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*