Pescara Calcio – “Chi non è contro il razzismo non è nostro tifoso”

CURVA-NORD-PESCARA-2

Dura risposta del Pescara Calcio su Twitter a un tifoso che aveva criticato l’impegno del sodalizio nella lotta al razzismo. Il plauso di Balata e di Gravina.

“Tifoso non gradito”. Così il Pescara Calcio ha risposto sul suo profilo ufficiale Twitter a un supporter che aveva criticato la politica societaria contro il razzismo. “Da oggi non è più nostro tifoso”- è scritto sul profilo. Nel pomeriggio, sempre sulla pagina Twitter della società pescarese, sono comparsi due messaggi di ringraziamento da parte del presidente della Lega di serie B, Mauro Balata e del presidente della Figc, Gabriele Gravina. “Bravo Pescara. Continuiamo insieme questo percorso per dire ancora una volta ‘No al Razzismo’ ” – ha scritto Balata. Gli ha fatto eco Gravina: “Questa è la strada! Il calcio non può accettare razzismo e discriminazioni”.

Sii il primo a commentare su "Pescara Calcio – “Chi non è contro il razzismo non è nostro tifoso”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*