Il Pescara infligge la prima sconfitta al Cagliari

Il Pescara infligge la prima sconfitta al Cagliari. Pescara Cagliari 1-0. I biancazzurri infliggono la prima sconfitta del campionato al Cagliari.

Ottima prestazione del Pescara che di fronte alla capolista, gioca con personalità, costruisce molto e spreca anche tanto, soprattutto nel primo tempo. Almeno due le occasioni non concretizzate dall’ex Cocco ed una dal suo compagno di reparto Lapadula. Ma al 52′ e’ proprio il n. 10 biancazzurro, Gianluca Lapadula, a realizzare il gol partita che infligge la prima sconfitta stagionale alla squadra di Rastelli. L’episodio che condiziona la gara accade al 37′ con l’espulsione di Davide Di Gennaro. Il n. 8 sardo prima viene ammonito,dal direttore di gara per un fallo su Verre a centrocampo e successivamente espulso per la plateale protesta. Qualche dubbio per la decisione dell’arbitro Maresca. Il Cagliari costretto a rincorrere in inferiorità.  Nel secondo tempo è’ sempre il Pescara a rendersi pericoloso in più occasioni. Clamorosa quella avuta al 56′ da Caprari, la sua fucilata di destro da fuori area deviata appena sopra la traversa dal l’ottimo Storari che nella circostanza compie un vero miracolo. Caprari mandato in campo dal tecnico Oddo appena 4′ prima al posto di Valoti. Nel finale il Cagliari prova a raddrizzare il risultato ma i padroni di casa controllano senza rischi. Tre punti pesantissimi per il Delfino che sale a quota nove in classifica. Domenica prossima alle ore 20,30 il posticipo ad Ascoli.

Clicca qui per la web cronaca della partita Pescara – Cagliari

 

Sii il primo a commentare su "Il Pescara infligge la prima sconfitta al Cagliari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*