Calciomercato Pescara Preso un attaccante da girare in D

La società biancazzurra ha chiuso per Stefano Sarritzu, esterno d’attacco classe ’92 l’anno scorso in D con la Torres. Verrà girato al Pineto, altra società di D, in virtù degli ottimi rapporti tra i due presidenti, Daniele Sebastiani e Silvio Brocco. Il 24 giugno scade il termine per iscriversi.

Il sodalizio biancazzurro chiude per l’esterno offensivo Stefano Sarritzu. Per il giocatore potrebbe anche trattarsi della svolta di carriera. Il 27enne dopo la grande stagione con la maglia della Torres in serie D (10 gol all’attivo), ha colto al volo l’opportunità di approdare a Pescara. L’attaccante classe 1992 ha, infatti, firmato un contratto con il club biancazzurro, anche se è probabile che il giocatore venga girato in serie D ma in club ambiziosi quali il Pineto (tra Pescara e Pineto i rapporti sono più che ottimi) oppure al Fano (appena retrocesso dalla serie C). Sarritzu è una punta esterna di grande talento, mancino puro. Per il resto, il Pescara continua a guardarsi intorno soprattutto per puntellare il reparto offensivo. Di nomi ne girano tanti, ma di concreto ancora poco. Intanto, il 24 giugno scadono i termini per l’iscrizione al campionato di serie B (circa 300 mila euro) a cui bisognerà aggiungere le fidejussioni (altri 800 mila). Infine, alcuni emissari biancazzurri nei prossimi giorni faranno un ulteriore sopralluogo a Lucoli (AQ), sede di ritiro della squadra, dal 14 luglio.

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara Preso un attaccante da girare in D"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*