Zeman, panchina rovente. Decisiva..

Zeman. Il boemo fortemente in bilico : decisiva la sfida interna col Novara in programma tra 8 giorni. Stamane vertice al “Poggio” tra società, tecnico e squadra.

Quinta rimonta subita, ma questa volta con sconfitta finale. Situazione, senza dubbio, preoccupante. A certificarla i numeri : un solo successo e ben 5 sconfitte nelle ultime 8 partite. In questo lasso di tempo 21 gol subiti, di cui 11 in sequenza contro Spezia, Ternana e Cesena. Di certo, così non può andare. Contro il Novara, Zeman si gioca tutto.

Dopo il 4 – 2 maturato al “Manuzzi” il tecnico boemo ha dichiarato

“Se giochiamo in questo modo, io non mi preoccupo. Ci facciamo i gol da soli. Problema di attenzione e concentrazione che possiamo risolvere solo col lavoro”.

1 Commento su "Zeman, panchina rovente. Decisiva.."

  1. Si teme che la squadra non recepisca fino in fondo il credo del tecnico perché NON È una squadra costruita dal tecnico . Quello che sta venendo meno non sono i giovani ma i vari ESPERTI E SENATORI fatti per tutt’altro gioco fatti di possesso e non di profondità e movimenti senza palla . Il resto fa parte di una crescita inevitabile per un certo tipo di gioco e mentalità unica nel panorama calcistico italiano . Se i vertici non comprendono meglio finirla . Temo invece che il presidente sappia bene di dover rinunciare alla marea di denaro che Zeman consente tra valorizzazione giovani e plusvalenze. Dipende moltissimo suoi “ giocatori” esperti e rifiutati in estate da tutti i club della B assicurare impegno e lucidità necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*