Zeman “Non conosco un calcio opportunistico”

Zeman. “Permane il rammarico. A Salerno la migliore prestazione stagionale. Il gol di Minala era in fuorigioco. Ci vuole tempo. Siamo solo agli inizi”.

“Proietti e Palazzi out. In cabina di regia giocherà uno tra Carraro e Brugman che potrebbe giocare davanti alla difesa come lo scorso anno. Kanoute’ è una soluzione di emergenza. Il Presidente dice che serve più equilibrio. Può dire tutto. L’allenatore sono io. Non conosco un calcio opportunistico. Il 2-2 era fuorigioco. La verità è che siamo una buona squadra costituita da grandi talenti che devono imparare a giocare insieme. Non siamo da vertice ma alla lunga potremmo diventarlo”.

Nel video, la presentazione del match Pescara – Entella, le probabili formazioni e i brani più significativi delle interviste rilasciate da Zeman e Sebastiani

 

Sii il primo a commentare su "Zeman “Non conosco un calcio opportunistico”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*