Zeman “Manca un rigore. Difesa mal protetta”

Zeman. “Del Sole in fuorigioco sul 2-0, ma a noi manca un rigore e il primo gol di Ciano nasce da una punizione inesistente. Nella ripresa, reparti slegati”.

“L’arbitro ci ha fischiato 18 falli contro i 6 sanzionati al Frosinone. Questo non corrisponde a ciò che realmente è successo sul campo. Nella prima frazione – ha aggiunto il boemo- siamo stati compatti. I pericoli per Pigliacelli sono arrivati da spunti individuali. Nel secondo tempo, invece, abbiamo perso le distanze, ci siamo disuniti. La difesa non è stata protetta a dovere dal centrocampo. La posizione di Ciano ci ha creato notevoli problemi. Ha segnato due gol ed è sempre riuscito ad innescare Ciofani. Non siamo stati bravi a limitarlo. C’è rammarico per il cospicuo vantaggio ( 3 – 0 ) conseguito a fine primo tempo”.

Nel video, la sintesi Pescara – Frosinone 3- 3

Sii il primo a commentare su "Zeman “Manca un rigore. Difesa mal protetta”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*