Vicenza Pescara 2-2

Vicenza Pescara. Questa volta i biancazzurri non rubano l’occhio, ma i rimpianti sono ancora più marcati.

Sotto di un gol, la squadra di Oddo ribalta la situazione ( reti di Lapadula e Memushaj), ma si fa male da sola. A pochi secondi dallo scadere del recupero  ( 5 minuti), altra ingenuità di Torreira, già maldestro in occasione del primo rigore che Giacomelli, in avvio di partita, aveva tirato addosso a Fiorillo. Ancora un intervento improvvido, in questa circostanza su Pinato. Pezzuto di Lecce indica il dischetto. Gatto non perdona. Finisce, così, 2-2 come quattro anni fa, maggio 2011, col rigore trasformato da Rachid Arma. Nel finale due espulsioni. Prima Laverone ( gomitata a Torreira), quindi capitan Memushaj( doppio giallo) che salterà la sfida interna col Cagliari.

Clicca qui per la web cronaca in diretta Vicenza Pescara

2 Commenti su "Vicenza Pescara 2-2"

  1. scusate, mi dite perché il mio commento è stato tolto? non ho offeso nessuno!.. e le mie considerazioni erano più che normali e logiche..

  2. Oddo può prendersela solo con se stesso!.. Assurdo prendersela con la squadra che lui ha messo in campo in modo cervellotico!.. Ho sponsorizzato Massimo Oddo fin dall’inizio e non mi rimangio l’opinione. Tuttavia, credo che a volte pecchi di un misto tra inesperienza ed eccesso di iniziativa.. Oggi ha schierato una squadra con un centrocampo monco e privo di quell’equilibrio necessario per poter controllare una partita delicata quale è sempre una gara di B.. soprattutto a Vicenza!.. Come si fa, dico io, a giocare con un centrocampo (che dovrebbe essere nelle intenzioni a tre!) che schiera un ragazzo (il quale peraltro ha già mostrato limiti di esperienza e di prudenza) ed un altro con problemi fisici e di forma noti e poi schierare due trequartisti (Benali e Valoti), escludendo due centrocampisti veri (intermedi), Verre e Mandragora, i quali avevano già mostrato di poter fare la differenza (del resto sono tutti e due titolari dell’under21 e giocano a memoria!!..).. Risultato: squadra senza equilibrio, centrocampo sovrastato, squadra sofferente e “bassa”, senza capacità di “pressione” da metà campo (visto che Benali e naturalmente Valoti tendevano a stare tutti e due “alti”, creando una frattura netta tra difesa e centrocampo da un lato e trequartisti e attaccanti dall’altra!..)..
    Mr Bean in giallo ha fatto la differenza, è vero, ma quello che Oddo deve capire è che in B può succedere e nei campionati professionistici le partite si preparano anche tenendo conto di chi le arbitrerà!!.. intelligentibus pauca!..
    Pezzuto-Bean è notoriamente arbitro casalingo (oltre che mediocre!) e devi capire che tra mediocrità e parzialità il mix in un catino come quello di Vicenza è esplosivo!.. Ne ha combinate di ogni, è vero, ma se giocavi come dovevi non ce n’era per nessuno.. soprattutto tenendo conto che il Vicenza ha giocato con nove titolari in meno(!!) e da un certo momento in poi, per un po’, in dieci contro undici!!..
    Capitolo Torreira. Dopo Pescara Salernitana avevo già scritto che il ragazzo deve ancora crescere e che quegli interventi al limite dei sedici metri non si fanno perché la maggior parte degli arbitri (avevo scritto), giusto o sbagliato, te li fischiano!.. Bene oggi ne ha combinate due DENTRO i sedici metri!!.. Scrivevo che erano gli stessi errori che faceva Verratti (qualcun altro queste cose le ha dette anche in diretta Rete8 nel dopo partita.. sarà un caso??..)..ma Verratti nel frattempo è cresciuto e.. Verratti è.. Verratti!..
    Occorre rimettere dentro Mandragora, solido, efficace, preciso, sicuro come un veterano.. peccato che non sia nostro.. ma tanto, neanche Torreira lo è più!..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*