Venezia Pescara, 91′

Venezia Pescara. Dopo gli orrori di una stagione senza logica, i biancazzurri scongiurano il peggio negli ultimi 90′. Al “Penzo” arriva il pari salvezza. Bravissimo Pillon.

Venezia Pescara

Perrotta

“Volevamo questa salvezza. Siamo contenti. L’abbiamo meritata. Il mister ci ha dato una grande scossa. Lo ringraziamo. Soddisfatto della mia stagione. La concorrenza era agguerrita. È chiaro che non siamo contenti di questa stagione. Avremmo voluto disputare un campionato all’altezza del Pescara”.


Inzaghi

“Onore a questi ragazzi. Arrivare in classifica prima di Bari e Perugia è stato un risultato straordinario”


Pillon

“Obiettivo raggiunto. Abbiamo fatto quello che dovevamo. Due partite perse solo perché siamo rimasti in 10 contro Pro Vercelli è Ascoli. Non abbiamo parlato del futuro. Bisogna essere sempre in due. Sono felicissimo per la salvezza. Se ci sono le condizioni il matrimonio proseguirà. La vittoria di Terni è stata fondamentale. Se ci sarà la possibilità di continuare, mi piacerebbe mantenere l’ossatura di questa squadra confermando questo sistema di gioco, il 4 – 3 – 3. Voglio ringraziare tutti i giocatori. Ci tengo in modo particolare. Se resto, Brugman deve rimanere qui. La promozione del Parma ? Lo scorso anno è andata male a me con l’Alessandria. Gli emiliani hanno culo”.

 

Sii il primo a commentare su "Venezia Pescara, 91′"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*