Spezia Gallo “Niente regali, voglio il massimo”

Spezia Gallo. Così il tecnico dei liguri, capitano del Treviso di Pillon che nel 2005 salì in serie A “Stimo tantissimo il mister. Ora il Pescara è cambiato per filosofia di gioco”.

Spezia Gallo

Nel video, la presentazione del match Pescara – Spezia, le probabili formazioni e i passi più significativi delle conferenze stampa di Pillon e Gallo

“Niente regali – ha affermato l’allenatore di Bollate – voglio il massimo. In chiave play off può accadere ancora di tutto”.

Spezia privo di Mora ( squalificato ), Gilardino, Mastinu e Capelli. Rientrano i centrali di difesa Terzi e Giani. Recuperato Palladino che ripartirà dalla panchina. Nel 4 – 3 – 1 – 2 sarà confermato l’ex aquilano De Francesco nella terra di nessuno alle spalle di Marilungo e di uno tra Forte e Granoche.

Pescara. Fuori Bovo, Proietti, Campagnaro e lo squalificato Crescenzi. Rientra Coda. Al suo fianco Perrotta. Esterni bassi Balzano e Fiamozzi. A centrocampo gli stessi interpreti di Vercelli, ovvero il trio Machin – Brugman – Valzania. In attacco dubbio Falco – Mancuso. A sinistra Capone. Riferimento centrale Pettinari.

Il match Pescara – Spezia, in programma domani alle ore 17.30, sarà diretto da Ghersini di Genova.

Nel video, scheda Pescara

Nel video, scheda Pescara – Il punto dopo Vercelli

Sii il primo a commentare su "Spezia Gallo “Niente regali, voglio il massimo”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*