Serie B – Cosenza Pescara, la vigilia nelle parole di Zauri

Serie B – Cosenza Pescara. Match in programma domani alle ore 15. Zauri “Sono contento di scegliere i migliori e non i meno peggio. Tumminello ? Lo facciamo partire dalla panchina. Almeno segna. Naturalmente scherzo. Braglia ? Parla la sua carriera”

“Cosenza avversario difficile da affrontare. Braglia è un signor allenatore. Squadra che ti aspetta e riparte. Vietato concedere la profondità. Il mercato ? I giocatori proposti non sono più forti dei nostri. Di certo, migliorati a centrocampo. Il sistema di gioco di riferimento resta il 4 – 3 – 3. Ma non sono integralista. Avremo la possibilità di variare : 4 – 3 – 1 – 2 o anche il 3 – 5 – 2. Fase difensiva da migliorare. Più compatti e attenti. Recupero alto del pallone ? Dipende dalle varie situazioni di gioco. Fondamentale la lettura dei calciatori in campo. Io posso solo dare degli imput. Bettella indisponibile”

Nel video, le ultime dal “Poggio” alla vigilia della trasferta di Cosenza con alcuni brani della conferenza stampa di Zauri

Sii il primo a commentare su "Serie B – Cosenza Pescara, la vigilia nelle parole di Zauri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*