Salernitana Pescara: la vigilia di Oddo

Salernitana Pescara. Biancazzurri privi di Crescenzi e Campagnaro. Sulla panchina granata è tornato Menichini. La vigilia nelle parole di Massimo Oddo.

“Assenti Campagnaro e Crescenzi. Non ho convocato Selasi e Cappelluzzo che andranno a giocare con la Primavera. Siamo tanti. Mi aspetto una sana concorrenza. Chi non accetta verrà estromesso dal gruppo. Non ho mai precluso a nessuno la possibili di giocare. Giocherà dal primo minuto Mazzotta, così avremo due terzini di ruolo. Andiamo a Salerno con l’obiettivo di vincere. Partita dura. Ha cambiato allenatore. Campo ostico, ma tutto questo non ci deve condizionare. Non mi accontento del pari. Voglio vincere. Non avremo tifosi al seguito. È una cosa ridicola. Capita solo a noi. Come se i nostri fossero violenti, gli altri no. E già la terza volta che accade. Dispiace molto. La Salernitana deve vincere. Non credo che vada all’arrembaggio. Cercherà di sfruttare il fattore campo sopratutto inizialmente. Dovremo essere più bravi a partire più forti di loro. In questo momento sono Crotone e Cagliari ad avere le maggiori pressioni”.

Comunicazione per i tifosi. La società si è attivata per allestire uno schermo gigante nel piazzale dell’Antistadio. Il club attende le opportune autorizzazioni.

Sii il primo a commentare su "Salernitana Pescara: la vigilia di Oddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*