Roma Pescara: i probabili schieramenti

Roma Pescara. Biancazzurri ancora molto rimaneggiati. Un solo centrale a disposizione. Fuori Manaj per motivi disciplinari. Bahebeck dal 1′. Confermata la difesa a 3.

Dopo la Juve, ecco la Roma. Altra sfida, sulla carta, impossibile. Pescara reduce da 5 ko consecutivi e a digiuno di gol da 375′. I giallorossi vantano l’attacco più prolifico del campionato: 30 gol di cui 20 all’Olimpico dove, finora, De Rossi e compagni hanno sempre vinto subendo appena 4 reti. Tra i biancazzurri indisponibili: Campagnaro, Coda, Fornasier, Gyomber, Aquilani, Bruno( noie muscolari), Manaj ( non convocato per motivi disciplinari). C’è Verre che, tuttavia, partirà dalla panchina. Roma priva di Mario Rui, Florenzi, El Shaarawy e Manolas. Totti ha recuperato.

Le probabili formazioni

Roma ( 4-2-3-1) Szczesny tra i pali; Bruno Peres, Rudiger, Fazio e Juan Jesus in difesa; De Rossi e Strootman tandem di mediani; Salah e Perotti esterni; Nainggolan a ridosso di Dzeko.   All. Luciano Spalletti

Pescara ( 3-5-2) Bizzarri tra i pali; Vitturini, Zuparic e Biraghi in difesa; Zampano e Crescenzi sulle fasce; Cristante, Brugman e Memushaj nel cuore del reparto nevralgico; davanti, il tandem Caprari- Bahebeck.  All. Massimo Oddo   3-5-2 pronto a trasformarsi in 3-4-2-1 con Memushaj in posizione più avanzata come a Torino in fase di non possesso. Piano partita: pressing alto, recupero palla e contropiede corto.

Nel video, la presentazione della sfida con i brani più significativi delle conferenze stampa di Oddo e Spalletti

Sii il primo a commentare su "Roma Pescara: i probabili schieramenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*