“Poveri ma belli” – Il Pescara di Galeone dalla polvere al sogno

“Poveri ma belli”. E’ il titolo del libro di Lucio Biancatelli, ovvero la storia di un piccolo irripetibile capolavoro targato Giovanni Galeone. Nel 1987 fu serie A. L’anno dopo salvezza, l’unica finora centrata dal Delfino nel massimo campionato. Sabato, ore 19, la presentazione al lido “Belvedere”.

“Poveri ma belli”

Oltre a Galeone, saranno presenti alcuni protagonisti di quel biennio memrabile : Sliskovic, Pagano, Gaudenzi, Bosco, Dicara, Marchegiani, Camplone e Ronzani. Appuntamento, dunque, imperdibile in programma sabato prossimo alle ore 19 allo stabilimento “Belvedere” di Pescara.

Sii il primo a commentare su "“Poveri ma belli” – Il Pescara di Galeone dalla polvere al sogno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*