Pordenone Pescara – Ancora dubbi sul modulo. Legrottaglie deciderà domani

Pordenone Pescara. Match in programma sabato alle ore 15. Legrottaglie pensa alla difesa a 3 ma ha provato diverse soluzioni. Deciderà domani. Fuori Busellato e Kastanos. Rientra Ciofani. Tesser recupera Strizzolo. Con l’arbitro designato, Sacchi di Macerata, due successi in altrettante sfide esterne.

Pordenone – Strizzolo ha recuperato. Fuori Ciurria, torna a disposizione Almici in ballottaggio con Semenzato. Forse l’ex Chiaretti con Gavazzi mezz’ala. La probabile formazione ( 4 – 3 – 1 – 2 ) : Di Gregorio tra i pali; Almici ( Semenzato ), Camporese, Barison e De Agostini in difesa; Burrai in cabina di regia; Gavazzi ( Misuraca ) e Pobega mezze ali; Chiaretti ( Gavazzi ) tra le linee alle spalle del tandem d’attacco Strizzolo – Candellone.

Dirigerà Sacchi di Macerata. Col fischietto marchigiano due successi in altrettante sfide esterne : a Trapani il 17 gennaio 2015 finì 4 – 2 per i biancazzurri di Marco Baroni, mentre a Foggia il 20 gennaio 2018 il Pescara di Zeman si impose 1 – 0. Match winner Leonardo Mancuso.

Sii il primo a commentare su "Pordenone Pescara – Ancora dubbi sul modulo. Legrottaglie deciderà domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*